Latest in news

notizie dal blog

Grazie!

LEL_6560

Cala il sipario sulla Coast to Coast 2014 che, insieme ad un gruppo collaudato e affiatato, proponiamo da ormai 6 anni. All’edizione appena conclusa, avevamo dedicato ogni cura del dettaglio per l’intero anno di organizzazione ma la nota faccenda della frana ha minato pesantemente il tutto. Ciononostante abbiamo deciso di andare avanti, consci delle difficoltà e delle ingenti risorse che avremmo dovuto reimpiegare. Il calore degli amici che, nell’evidente difficoltà ci sono stati vicini, il rinnovato entusiasmo dei collaboratori tutti e la fiducia accordataci dai

La Walk of Life di Telethon apre la Coast to Coast 2014

partenza walk of life sorrento coast to coast 2014

Non basta certamente il sole a far brillare una giornata, ma di certo la sua presenza supporta non poco la sua piacevolezza, in particolar modo se impegnata da un evento ricco di significato e valore. E’ così che in Piazza Angelina Lauro, a Sorrento, si è svolta la vera e propria anteprima della Maratona della Costiera, un appuntamento che ha visto protagonisti i giovani, impegnati in prima linea sul piano didattico, ricreativo e solidale, in particolar modo gli studenti dell’IPSSAR

Coast to Coast 2014: è l’ora di vivere il sogno

coast to coast 2013 -11

Il secondo weekend di dicembre è ormai arrivato e, conseguentemente, volge al termine il count down per la partenza della 6° edizione della Coast to Coast, la maratona delle Costiere che congiungerà “di corsa” quella sorrentina a quella amalfitana. Con grande orgoglio di tutto il Comitato Organizzatore domenica 14 dicembre al via saranno più di 1000 gli atleti schierati in piazza Tasso a Sorrento (di cui oltre 150 per la gara femminile), pronti a dirigersi verso Piano di Sorrento, Meta, Praiano, Positano e

Salvatore Bettiol testimonial Coast to Coast 2014

Coast to Coast testimonial bettiol di cecco 2014

Continua il conto alla rovescia prima dell’inizio dell’edizione 2014 della Coast to Coast e, col passare dei giorni, continuano ad arrivare conferme e novità. Ultima, cronologicamente parlando, quella della presenza al fianco del Comitato Organizzatore di un grande testimonial come Salvatore Bettiol, ex azzurro di maratona, due volte vincitore della Maratona di Venezia e medaglia di bronzo in Coppa del Mondo di  Maratona nel 1988 a Seul. Importante figura che avvalorerà ancor più il lavoro di tutto lo staff della Napoli Nord

Il mondo immaginario della Coast to Coast: epilogo

aaaacoast

Il senso della vita e l’arte della felicità Nell’antica Grecia, i filosofi definivano la felicità come uno “status” dell’anima, un qualcosa certamente molto dissimile dal significato propinatoci dalla nostra moderna società consumistica, per la quale la felicità si assimila più ad un piacere estemporaneo che ad un benessere dello spirito. Una “serenità interiore” che è come se ponesse tra le nostre mani un libro, pieno zeppo di pagine bianche, lasciando poi alla nostra “sensibilità”ed al nostro “appassionato senso del vivere”

Anche la Coast to Coast corre per Telethon

logo fondazione telethon

La Coast to Coast si avvicina, prende forma, si concretizza giorno dopo giorno e, soprattutto, acquisisce uno dopo l’altro tanti nuovi pezzi di un grande puzzle da vivere ed ammirare. E’ così che dalla sinergia col territorio nasce il nuovo progetto collegato alla maratona delle costiere sorrentina ed amalfitana collegato alla tradizionale maratona di raccolta fondi della Fondazione Telethon. Residenti, curiosi, scule, famiglie e chiunque sarà a Sorrento sabato 13 dicembre potrà quindi prender parte ad una passeggiata non competitiva,

La maratona nel sangue

correre45

Non dite ad Antonio Esposito di questo articolo. Perché si schernirebbe, vi farebbe un sorriso e poi passerebbe subito a parlare d’altro, della sua maratona, che si avvicina e che lo impegna ore ed ore in queste ultime settimane. Noi che collaboriamo con lui invece vorremmo che tutti sapessero che quando uno la maratona ce l’ha nel sangue non può fermarsi, deve correre quando è il momento, perché la corsa è la sua ragione di vita. Così oggi, il nostro ha

Coast to Coast: tutta l’Italia corre in Costiera

cropped-T1.jpg

Un’avventura lunga 31km, un paesaggio indimenticabile ed emozionante, ma soprattutto un grande evento pronto ad accogliere tantissimi atleti, con famiglie ed amici, provenienti da tutto lo stivale e non solo. Giunti ormai a due settimane dall’edizione 2014 della Coast to Coast, la maratona a cavallo delle costiere sorrentina ed amalfitana, sono già oltre 400 gli atleti iscritti e pronti a partire a pochi passi dal tradizionale ed imponente albero di natale di Piazza Tasso a Sorrento. Calcheranno così i comuni di

Il mondo immaginario della Coast to Coast: 2° puntata

foto1

Il Canto delle Sirene … Penso ci sia una “realtà”… che vada oltre tutto il “chiasso del mondo”… e sono certo sia opportuno educare il nostro istinto a percepirla… sdraiati accanto al nostro cuore e ponendoci in ascolto… dell’immensità… Perdersi in un’emozione, fluttuare nello spazio, al di fuori del tempo… veleggiare, infine, come sospesi.. Capita in amore, quando anche se camminiamo ci sembra di volare … Capita… immersi sempre e comunque in una cocente passione… che se anche ci trovassimo

Il mondo immaginario della Coast to Coast: 1° puntata

1278082_598713010257687_8229177997484987805_o

Perché correrla? C’è una dimensione… spazi sterminati… a cui solo un fanciullo ha accesso… Inconsapevolmente… chè ad un bimbo risulta facile allungare le mani e sfiorare l’immensità. Ci sono, poi, in età adulta, situazioni, stati d’animo, vibrazioni che ci consentono di abbracciare il cielo, carezzare il vento, mimare in volo un gabbiano, fluttuare come un’onda … in definitiva, dare del tu all’immensità. Viviamo l’era delle comunicazioni; sfiori un “tablet” ed invii la tua voce, le tue immagini in giro per

Perchè non vieni sabato?

sorrento-natale

Sveglia alle 5:00. Sei talmente eccitato che sei sveglio già da una buona mezz’ora. Doccia e colazione. Di quelle serie. Controlli le scarpette, la maglietta. Sistemi il cronometro sul polso, metti nello zaino la fascia. Stavi per dimenticare la giacca antivento, che infili velocemente nel piccolo bagaglio. E’ buio. Scosti la tenda per guardare fuori. La strada è asciutta e l’aria è stranamente mite. Speriamo non pioverà. La strada è lunga. Ogni chilometro ti avvicina a Sorrento, la prima tappa